Change Wind Direction + Stop the Snowfall

  • Osserva il gregge …
  • Written by admin on 10 dicembre 2017 – 12:05 -

    Gustavo NietzscheOsserva il gregge che pascola davanti a te: non sa che cosa sia ieri, che cosa sia oggi: salta intorno, mangia, digerisce, salta di nuovo. È così dal mattino alla sera e giorno dopo giorno, legato brevemente con il suo piacere ed il suo dispiacere, attaccato cioè al piolo dell’attimo e perciò né triste né annoiato … L’uomo chiese una volta all’animale: “Perché mi guardi soltanto senza parlarmi della felicità?” L’animale voleva rispondere e dice: “Ciò avviene perché dimentico subito quello che volevo dire” – ma dimenticò subito anche questa risposta e tacque: così l’uomo se ne meravigliò. Ma egli si meravigliò anche di se stesso, di non poter imparare a dimenticare e di essere sempre accanto al passato: per quanto lontano egli vada e per quanto velocemente, la catena lo accompagna. È un prodigio: l’attimo, in un lampo è presente, in un lampo è passato, prima un niente, dopo un niente, ma tuttavia torna come fantasma e turba la pace di un istante successivo. Continuamente si stacca un foglio dal rotolo del tempo, cade, vola via – e improvvisamente rivola indietro, in grembo all’uomo. Allora l’uomo dice “Mi ricordo”.

    Friedrich Nietzsche, Considerazioni inattuali


    Posted in citazioni | No Comments »

    Anima Mundi

    di Eduardo Zarelli Fonte: Arianna Editrice I luoghi hanno un’anima, dice Hillman nel suo saggio L’anima dei ...

    No Comments »

    citazione

    Osservate più spesso le stelle. Quando avrete un peso nell’animo, quando vi sentirete tristi, intrattenetevi con ...

    No Comments »

    Il senso del limite

    di Alain de Benoist Fonte: Arianna Editrice Le società antiche capivano che non c’è vita sociale possibile ...

    No Comments »

    Ipazia

    Ipazia profuma di mistica cosmica di Franco Cardini - 23/01/2011 Fonte: Il Sole 24 ORE Non è certo ...

    No Comments »

    Il mito, per Eliade, dà valore e significato al mondo e alla vita

    di Francesco Lamendola Fonte: Arianna Editrice L’uomo non può vivere senza miti; meglio: non può vivere senza ...

    No Comments »

    La morte filosofica

    di Paolo Vicentini - 24/06/2010 Fonte: In Quiete   È veramente difficile comprendere la filosofia antica - non ...

    No Comments »

    Il Medioevo fu un’incomparabile stagione di cultura della ragione

     di Francesco Lamendola Se è vero - come è vero - che la storia viene scritta ...

    No Comments »

    Primavera

    È meglio non abituarsi a guardare ciò che declina, come il tramonto del sole o ...

    No Comments »

    NUOVE FRONTIERE DELLA SCUOLA: DIDATTICA LABORATORIALE E ALTERNANZA SCUOLA/LAVORO

    dal Comunicato UCIIM del 15 febbraio 2010 Tra i punti di forza della Scuola firmata Gelmini ...

    1 Comment »

    Troppo Internet porta alla depressione

    Fonte: Corriere della Sera L'utilizzo eccessivo di internet potrebbe causare depressione. Ma potrebbe essere anche il ...

    No Comments »

    Riforma delle superiori

    Tutte le informazioni sulla riforma sono offerte dall'ANSAS al seguente link: http://nuovilicei.indire.it/ http://nuovitecnici.indire.it http://nuoviprofessionali.indire.it

    No Comments »

    Ancora sulla solitudine nelle reti sociali

    Un interessantissimo articolo (in inglese) sul rapporto tra la solitudine di una persona e il ...

    No Comments »